Definizione di ‘conflitto di interessi’

 

21 Dicembre 2017

Solstizio d’Inverno

Secondo il partito colpevolista la Boschi è entrata in un pesante conflitto di interessi perché, anche se non ha fatto richieste né pressioni, “si è interessata di un caso nel quale i suoi familiari erano coinvolti”. “Interessata” nel senso che ha chiesto informazioni.

La Boschi ha incontrato diversi alti dirigenti di banche e agenzie connesse con il sistema bancario e durante gli incontri ha chiesto informazioni sulla catastrofe bancaria italiana in corso e ‘valutazioni’ sulla situazione della Banca EtruriaQuesto nella sua competenza di membro del governo e specificamente come Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. La Commissione di inchiesta sulle banche insediata dal Governo ha messo in luce (eufemismo per ha lasciato intravedere) paurose responsabilità dei dirigenti delle banche alla bancarotta, dei dirigenti di CONSOB e di Bankitalia di perdite per una cifra, secondo una valutazione molto ottimistica, di 44 miliardi di Euro. Pochissimo hanno riferito i media su questa catastrofe e sulle relative pesanti responsabilità perché si sono occupati quasi esclusivamente dei colloqui tra Boschi e i vari capitani di banca.

Lo sgradevole odore con il quale sono stati presentati i colloqui della Boschi e la ampiezza totalizzante della copertura ha impedito di comprendere e apprezzare la dinamica catastrofica che ha portato alla perdita di 44 miliardi di Euro (in gran parte a carico dei risparmiatori) da parte delle banche fallite e di capire di chi sono state le responsabilità. Non per caso si è orchestrata questa gonfiatura mediatica. Comunque dopo ‘l’associazione esterna alla mafia’ la definizione di conflitto di interessi come ‘richiesta di informazioni’ restano due vette della civiltà giuridica italiana perfettamente consistenti con la connotazione bigotta del pensiero politico corrente, divulgata e sancita dai media omologhi e dal giornalismo di servizio.

Il Conflitto di interessi ha luogo quando un operatore politico o un amministratore di ente pubblico prende o induce a prendere decisioni esecutive su questioni nelle quali ha diretto personale interesse o nelle quali hanno interesse e traggono vantaggio persone a lui legate per legami di famiglia o di affari.

Quali decisioni esecutive ha preso o ha indotto a prendere Elena Boschi, su quali questioni nelle quali aveva diretto personale interesse o nelle quali erano interessati e traevano vantaggio persone a lei legate per famiglia o affari? Nessuna.[1]

La richiesta di informazioni e di valutazioni sulla catastrofe bancaria nazionale era consistente con il suo mandato politico (Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri) e non ha senso la censura perché Boschi padre e fratello erano funzionari di una banca coinvolta(per l’1,4%)  nel generale disastro. Banca che non ha avuto nessun trattamento di favore diverso da quello riservato ad altre banche nella stessa situazione.

Presumere che la richiesta di informazioni della Boschi, consistente con il suo mandato nel governo, configuri un conflitto di interessi è una ovvia presunzione strumentale. La polarizzazione mediatica sulla questione Boschi è servita per distrarre l’attenzione del pubblico dalle gravissime responsabilità della Banca d’Italia, della Consob e della BCE, e, ovviamente e più gravi ancora, quelle dei dirigenti disonesti e incompetenti delle banche stesse.

[1] sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri: la figura è stata disciplinata con la l. n. 400 del 1988 (artt. 4 e 20), con un’enfasi giustificata dall’importante ruolo politico svolto spesso … Del Consiglio egli diviene il segretario, curandone l’organizzazione e il funzionamento, ma senza diritto di voto.

 

 

 

 

 

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Definizione di ‘conflitto di interessi’

  1. renzo1945 ha detto:

    Hai fatto centro. Bravo Lorenzo, non sei più grande di me solo di nome.

    Ho scritto pagine e pagine di commenti sui tuoi interventi, ma quando cerco di spedirli mi dicono che la password è sbagliata e quando chiedo di stabilirne una nuova niente messaggi sulla mia email. Spero che almeno questa funzioni.

    Buone feste.

    Renzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...