La fine della democrazia

il bacio di afragolaIl bacio al nuovo boss: servo vostro

Duemila anni di antropologia servile e duecentocinquanta giorni di arrogante gestione del potere: ovvero la fine della democrazia.

Un ministro travestito da poliziotto con benevolenza concede la mano al bacio di un poverello che ha sempre subìto e riverito principi, conti, vescovi, preti, caporali, capibastone, picchiatori e quante altre gerarchie mafiose o di camorra ha dovuto subire: oggi bacia la mano del nuovo padrone, l’immagine tragica del momento politico.

Non siamo rappresentati da ministri dal sorriso ebete travestiti da guardie carcerarie o truccati da carabinieri che non si rendono nemmeno conto di offendere il loro ruolo (che forse non conoscono) e il ruolo e la dignità delle istituzioni alle quali sottraggono uniformi e insegne.

La democrazia rappresentativa impone il rispetto dei cittadini da parte delle Istituzioni e il rispetto delle Istituzioni da parte dei cittadini: il bacio servile della mano del boss e i travestimenti appartengono a un’altra storia.
(lorenzo matteoli)

vacuo sorrisoministro del Governo Italiano
travestito da guardia carceraria
obbligato a 
competere

 

 

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La fine della democrazia

  1. sumisuraitaly ha detto:

    Di una tristezza infinita!

  2. Vero ma non c’è male che duri per sempre né bene che non finisca mai, …verranno travolti dalla loro stessa arroganza: l’ Italia non è quella robaccia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...