I migranti: una opportunità non un problema

IMG_4341

I migranti vanno accolti, sfamati, assistiti, educati, istruiti, informati. Gli va data una collocazione sociale, lavoro, dignità. Devono utilizzare i servizi sociali e pagare le tasse. Devono imparare l’italiano, devono rispettare le nostre leggi e le nostre tradizioni. Se cosi si facesse molto probabilmente uscirebbero dal tunnel medievale coranico nel quale si trovano per necessaria conseguenza della loro situazione e congiuntura storica.

Abbiamo vissuto per secoli in Europa il cristianesimo fondamentalista dei roghi e dei massacri: dovremmo sapere.

È incredibile che il governo italiano di fronte all’evidenza della crisi demografica italiana in corso, non si renda conto che l’arrivo dei migranti è una opportunità non un problema.

È incredibile constatare come la stupidità gretta, razzista e la modestia culturale dei nostri governi sia riuscita a trasformare una positiva opportunità in una emergenza critica.

L’Italia ha lo spazio, gli strumenti e le strutture per implementare una politica di accoglienza e integrazione per sfruttare in positivo l’opportunità che l’esodo dall’Africa e dalle guerre medio-orientali rappresenta.

Sul lungo termine, con l’Europa, bisogna investire nei paesi di origine dei migranti, lo sta facendo la Cina che, nella sua visione strategica cino-centrica, opera in modo corretto in Africa, facendo anche i suoi interessi.

In un mondo più eguale le dinamiche caotiche di riequilibrio che oggi sono emergenza corrente verranno ricondotte alla normalità.

Il governo invece di provocare antagonismo e odio dovrebbe spiegare alla gente perché l’arrivo dei migranti è opportunità e non problema.

Ma ci vorrebbero intelligenza e cultura e abbiamo invece cretinismo e ignorante arroganza.

(lorenzo matteoli)

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a I migranti: una opportunità non un problema

  1. Wendy Charnell ha detto:

    What a wonderful photograph!

    >

  2. Elena ha detto:

    Quello che dici è giusto e non mi consta che Salvini sia di opinione diversa (al di là dei soliti imbecilli, corrotti o in malafede e che stanno ovunque). E’ solo una questione di numeri. Se tenessimo le porte aperte, mi dici tu come affrontare la marea di persone che approdano in Italia? Mi sembra corretto che il fenomeno venga arginato, proprio per poter gestire al meglio le persone effettivamente bisognose e desiderose di una vita migliore. Trovo che c’è stata una enorme responsabilità nell’aprire le frontiere a chicchessia senza dare le giuste opportunità e assistenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...