Una seria lacuna costituzionale

horses-1414889__340I cavalli di Caligola

C’è una seria lacuna nella Costituzione più bella del mondo. Fra le attribuzioni del Presidente della Repubblica il potere di sciogliere le Camere è praticamente nullo. Infatti, per sciogliere le Camere il Presidente deve sentire i Presidenti delle stesse e il Presidente del Consiglio dei Ministri. Questo significa che, se il Parlamento venisse controllato da una maggioranza criminale, o di assolutamente incapaci di governare per scelte ideologiche assurde, non ci sarebbe modo di sciogliere Senato e Camera dei Deputati né di destituire il Governo e il Paese resterebbe nelle mani degli ipotetici criminali o incapaci L’unico strumento sarebbe una ribellione dei cittadini o dell’esercito, ovvero la violenza della piazza o delle Forze Armate. Anche un Presidente del Consiglio dei Ministri criminale non può essere destituito dal Presidente della Repubblica, senza l’approvazione del Parlamento.

Sulla affidabilità del Parlamento come garante di giustizia è opportuno ricordare che il Parlamento del Regno  impedì che Mussolini venisse processato dopo l’assassinio di Giacomo Matteotti, pur essendo documentata la sua responsabilità di mandante.

Una seria lacuna nel sistema di check and balances: Il presidente della Repubblica può essere destituito dal Parlamento, ma il Parlamento è intoccabile anche quando la sua maggioranza al governo fosse totalmente incapace di governare o addirittura governasse in modo irresponsabile e obbiettivamente dannoso per il bene della Repubblica e dei cittadini.

Si dirà che la condizione è praticamente impossibile. Ma analizzando il comportamento e gli atti della attuale maggioranza al potere su questa “impossibilità” è legittimo avere più di un dubbio.

(lorenzo matteoli)

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Una seria lacuna costituzionale

  1. Giuseppe La Ganga ha detto:

    Questo in teoria. In pratica Scalfaro sciolse le camere senza alcun presupposto.

  2. matteolilorenzo ha detto:

    Fu un vero colpo di Stato, fatto dal peggiore presidente che la Repubblica abbia mai tollerato

Rispondi a matteolilorenzo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...