Rileggendo “la Pelle” di Curzio Malaparte

curzio-malaparte10Adalberto-LIbera-Curzio-Malaparte-Casa-Malaparte-Capri-1938-42_Q640
Curzio Malaparte negli anni 1950.          La casa di Curzio Malaparte disegnata da Adalberto Libera a Capri (oggi monumento nazionale)

Malaparte alpinoMalaparte Alpino nella Campagna di Russia

Rileggendo a pezzi e bocconi “La Pelle” di Curzio Malaparte (edizione Gli Adelphi) a pagina 323 in fondo ho trovato questo pezzetto scritto nel 1944:

“Una mattina passammo il fiume e occupammo Firenze. Dalle fogne, dalle cantine, dalle soffitte, dagli armadii, di sotto i letti, dalle crepe nei muri, dove vivevano “clandestinamente” da un mese, sbucarono come topi gli eroi dell’ultima ora, i tiranni di domani: quegli eroici topi della libertà, che un giorno avrebbero invaso tutta l’Europa, per edificare sulle rovine dell’oppressione straniera il regno dell’oppressione domestica.
Attraversammo Firenze in silenzio, a occhi bassi come intrusi e guastafeste, sotto gli sguardi sprezzanti dei clowns della libertà coperti di coccarde, di bracciali, di galloni, di piume di struzzo, e dal viso tricolore; e inseguendo i tedeschi penetrammo nelle valli dell’Appennino, salimmo sulle montagne. Sulle ceneri ancor tiepide dell’estate cadde la fredda pioggia d’Autunno ….”

Un libro che letto oggi spiega ancora  molte cose… noi allora avevamo 7-10 anni e la guerra la leggevamo in faccia ai nostri genitori…

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...