La lenta tempesta perfetta.

the-storm-killed-13-people-including-the-entire-crew-of-the-andrea-gail-photo-u2
Tre tendenze: crisi Ambientale, crisi Migrazioni, crisi del capitalismo

Stiamo vivendo la vigilia di una transizione epocale e varrebbe la pena studiarne bene i percorsi futuri plausibili a breve, medio e lungo termine per poter “governare”, nei limiti del possibile, la sequenza sconvolgente che è in pratica già iniziata.
Sarà un lento uragano il cui “picco” si svolgerà in venti-trenta anni, alla sua fine, tra 80-100 anni il mondo sarà radicalmente cambiato.
O in molto peggio per alcuni.
O in molto meglio per altri.
Le tre tendenze, già chiaramente in atto, che scateneranno “the perfect storm”, sono:

  1. Le migrazioni provocate da guerre e da crisi climatica.
  2. La crisi del capitalismo e l’avvento di un capitalismo decente (o meno)
  3. La crisi ambientale

Sono evidenti le relazioni di feed-back e feed-forward che intercorrono fra le tre tendenze. Qualche regione/paese del Pianeta, sarà travolto e annullato, qualche regione/paese se la caverà più o meno bene. Qualche paese ne sarà enormemente avvantaggiato.

Lorenzo Matteoli

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...