Il black swan delle Sardine

Da tempo evocavo “L’Altra Italia”.

Forse è arrivata.

Senza il grande leader, senza la grande tradizione del grande partito.
Senza l’intenso manifesto filosofico.
È arrivata la forza micidiale della “normalità”, del senso comune, di quella che Eugenio Montale chiamava la “decenza”.
Quelli che non hanno bisogno di partito, di leader, di manifesto per capire chi è cialtrone.
Quelli che sanno cosa non vogliono.
Alla via così. Che nessuno li disturbi. Nemmeno io

Lorenzo Matteoli

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...