Passami il rosario che gli do una leccata

MATTEO SALVINI LEGA

Tempo fa ho criticato Salvini che in una intervista alla televisione ha chiesto: “Cosa ha fatto il governo per controllare la pandemia?”. 

Molto ingenuamente mi sono chiesto come fa Salvini a porre la polemica domanda, lui che ha sempre operato per promuovere il contagio e la pandemia incoraggiando con parole ed esempio i coglioni che organizzano manifestazioni no-masc, organizzando comizi e assembramenti nei quali si pavoneggiava, irresponsabile pagliaccio, senza mascherina per far vedere che figo era lui che se ne fotteva della mascherina…

Non mi sono reso conto che Salvini ha fatto e sta facendo di tutto per promuovere i contagi e provocare il massimo disastro COVID19 nella stupida logica del “tanto peggio tanto meglio”, che è molto coerente con la sua capacità concettuale…

Nella totale catastrofe, certo della pecorile breve memoria dei suoi fan, si presenterà poi come il salvatore della Patria accusando il Governo del disastro e delle migliaia di morti COVID, chiedendone le dimissioni e per lui “i pieni poteri”.

Non ci sono molte altre spiegazioni per la sua primitiva campagna no-masc…anche se adesso va in giro con una mascherina TRUMP 2020: la predisposizione di un alibi o il documento della sua confusione mentale.  O forse, più banale, non ricorda…

La scelta fra il supporto al criminale rusky-mafioso bugiardo USA e la coerenza no-masc è stata difficile, ma alla fine la “bestia” gli ha confermato che il massimo dei voti era garantito dalla mascherina pro-Trump…… “e che cazzo, non rompetemi i coglioni …passami il rosario che gli do una leccata …”*

lorenzo matteoli

  • La bestia gli ha garantito 2350 voti  ogni leccata di rosario

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...