LA TERZA SCELTA DEL PRESIDENTE MATTARELLA

Siamo allo show down finale.

Fino a questo punto, dopo alterne vicende Renzi, il grande rompicoglioni, è in testa alla baruffa. Ma non ha ancora vinto.

 Conte, logorato dalle dimissioni offerte troppo tardi, deve affrontare il passaggio al Quirinale in salita e controvento, ma non ha ancora perso.
La sintesi migliore del senatore Marcucci: “Matteo (Renzi) ha fatto bene, ma l’ha fatto male”. Altre battute significative: “Sarà una faticaccia!” e “Non ci sono premier a tutti i costi!” illustrano altri aspetti interessanti della situazione.

La palla (rovente) è in mano al Presidente Mattarella. 

L’incarico a Conte per un ipotetico Conte.ter non riscontrerebbe le emergenze della crisi finora consumata il cui risultato potrebbe in sintesi essere 

  1. Il Recovery Plan deve essere riveduto
  2. Le maggioranze che fanno capo a Conte sono fragili
  3. L’urgenza del momento è drammatica e richiede uno “scatto” in avanti

L’incarico a Franceschini (o simili) sarebbe un more of the same PD+5Stelle con eventuale dubbia assistenza di un mugugnante Matteo Renzi. Non proprio uno “scatto”, tantomeno in avanti.

La terza opzione implica da parte del Presidente Mattarella coraggio e creatività: deve individuare il nome e la formula che rappresentano la grande maggioranza progressista e moderata degli Italiani. La maggioranza fino ad oggi mai rappresentata nel teatro della politica italiana.

Aspettiamo, non senza tensione, la scelta che potrebbe segnare la svolta risolvente della via crucis fangosa che ha caratterizzato gli ultimi anni della Repubblica, o un’altra tappa di miserie.

lorenzo matteoli

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...