Qualunque apertura

è un azzardo folle.

24.100 ricoverati con sintomi, 3340 in terapia intensiva, 477.868  isolati a casa

Non sono numeri da tranquillità, anche se in moderata flessione indicano una pandemia in fase aggressiva.

Qualunque ipotesi di apertura implica più che un rischio una certa catastrofe e assumere comportamenti rigorosi da parte del pubblico italiano è una assoluta ingenuità.

lorenzo matteoli

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...