SALVIAMO SAMANTA D’INCA’

Quante generazioni di giudici dovranno passare prima che arrivi in carriera un cervello non lavato dal feticismo cattolico? Non è stata sufficiente la tragedia di Eluana Englaro.

Dobbiamo di nuovo subire la crudeltà bigotta di un giudice che condanna a una vita inutile e crudele una giovane trentenne e la sua famiglia perché non vuole assumersi la responsabilità di fare la cosa più giusta, saggia e corretta, nascondendosi dietro un dettato di fede ignobile e barbaro paragonabile al rogo di Giordano Bruno e alla obbrobriosa tortura delle streghe medievali.

Perché non parte un sano movimento di opinione per condannare questo orrore travestito da religione cattolica?

Lorenzo Matteoli

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...