BUGIE E ARROGANZA

Con Vladimir, con Savoini (non l’ho mai conosciuto), leccando leccando, con il Sindaco Polacco che gli rinfaccia la complicità con Putin, sulla Piazza Rossa con la maglietta d’ordinanza. Il nostro uomo a Mosca!

.

Il disgustoso sapore della merda

Non si sa se Salvini sia più bugiardo, più incompetente o più arrogante.Sicuramente pensa che tutto il pubblico italiano sia del calibro dei poveri gonzi catto-bigotti che lo votano perché lecca il rosario e sbava sul crocifisso a vergognosa dimostrazione del suo feticismo ad uso elettorale. Nella sua tirata video dice che aspetta risposte dal PD sulle sue proposte programmatiche Le ha già avute le risposte da competenze indiscutibili: si tratta di puerilismi sbagliati, costosi, inapplicabili, di marca puramente demagogica. Lui continua a sbrodolarli come genialità, ma si tratta di farfuglia inaccettabile nemmeno dal Bar Sport. Glielo hanno detto e scritto, ma lui fa finta di “aspettare risposte.”

Dice che non ha nulla a che vedere con la Russia e nega la pacchiana evidenza dei suoi viaggi, soggiorni, incontri, foto ricordo, Metropol farsa, accordi Lega/Russia Unita (il Partito di Putin), magliette e sorrisi da babbeo provinciale  mentre stringe la mano al benevolente massacratore Vladimiro.

Salvini è quanto di peggio sia capitato all’Italia in 70 anni di Repubblica, demagogo, incompetente, bigotto. Lo sputacchio sul rosario è il colmo della sua disgustosa cultura e non si capisce veramente come facciano gli italiani a non vedere l’orrore del personaggio.

Il pesante imbarazzato silenzio dei governatori Zaia e Fedriga e del Ministro Giorgetti è un significativo e terribile avvertimento.

Lorenzo Matteoli

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...