C’EST FINI L’INSOUCIANCE

Salvini grande esperto di insousciance

Emmanuel Macron Presidente della Repubblica Francese ha partecipato al Consiglio dei Ministri di riapertura  della legislazione dopo l’estate.  Una liturgia caratteristica della Costituzione francese che rappresenta la vicinanza della massima carica della Repubblica con il braccio esecutivo, il Governo e i suoi ministri.
Macron ha aperto il suo intervento con una premessa nella quale ha rapidamente ricordato la situazione drammatica del mondo, dell’Europa e della Francia: jihad nel Mali e pervasiva nel continente africano, guerra in Ukraina, crisi ambientale planetaria, crisi energetica conseguente alla reazione di Putin alle sanzioni, crisi sanitaria dovuta al COVID che continua a imperversare.
Macron ha poi continuato con una dichiarazione di portata epocale: “Stanno avvenendo cambiamenti sconvolgenti, è finito il tempo dell’abbondanza e della spensieratezza,[1]
Forse sarebbe il caso di preoccuparsi quando il capo di una delle più importanti potenze europee avverte che ‘”è finita la ricreazione” energetica, ambientale, politica.
Ma non si preoccupano i tre cavalieri dell’Apocalisse italiani,  Salvini, Meloni, Berlusconi,  che, con totale insouciance per le sorti del Paese, dopo aver fatto saltare il governo Draghi in piena emergenza PNRR, energia, debito pubblico, per agguantare il potere  suggerito dai sondaggi, ora urlano una campagna elettorale con promesse demagogiche da centinaia di miliardi di euro che scaraventeranno l’Italia nella bancarotta, isolandola dall’Europa e dalla storica collocazione Atlantica.  Così finiremo nelle braccia assassine di Putin, amico di Salvini e con il quale il Berlusca ha condiviso esperte fanciulle della squadra  “Ruskimir Pink Trap”. Giorgia si chiede se riuscirà a contenere la foja dei due assatanati.

Lorenzo Matteoli


[1] Macron ha usato la parola francese “insouciance” che è un pò più forte di “spensieratezza” e vicina al concetto di “incoscienza”, forse con qualche distrazione sul fatto che molti francesi l’abbondanza e la spensieratezza non l’hanno mai conosciuta.

Informazioni su matteolilorenzo

Architetto, Professore in Pensione (Politecnico di Torino, Tecnologia dell'Architettura), esperto in climatologia urbana ed edilizia, energia/ambiente/economia. Vivo in Australia dal 1993
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a C’EST FINI L’INSOUCIANCE

  1. Andrea Terranova ha detto:

    Mio caro, letto anche io ieri ampio reportage sul discorso di Macron Che dire? Siamo sul ponte del Titanic…

  2. Che fare piuttosto… chi è responsabile? Chi ha dormito al volante? Il declino della democrazia? La contraffazione della democrazia? Le religioni? La stupidità?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...